Donne in Gravidanza

La chiropratica in gravidanza?

Assolutamente si!

I cambiamenti fisiologici in gravidanza sono assolutamente normali, anzi sono necessari per accomodare al meglio l’embrione e permettere il corretto sviluppo e crescita del feto nel tempo.
Con l’accrescere dell’utero (pancione per intenderci) il bacino tende naturalmente ad inclinarsi in avanti, il pube scivola leggermente all’indietro insieme al coccige, mentre la base sacrale scivola in avanti e in basso. Questo comporta un inarcamento della zona lombare (iperlordosi) e un incremento della curva toracica (ipercifosi), le spalle e la testa inoltre si spostano in avanti e la cassa toracica collassa verso il basso a causa dell’incremento del seno. Vi ritrovate? Non prendete paure, tutto nella norma!
Tutti questi cambiamenti portano a degli “effetti collaterali”: maggiore stress sui dischi della colonna, maggiore stress sul sistema nervoso, maggiore stress sulle articolazioni vertebrali, stiramento di alcuni legamenti della colonna, dolori alla colonna, sciatica, dolore cervicale, mal di testa, tensione alle spalle, costipazione, problemi digestivi.
Le future madri possono trarre un grande giovamento dalla cura chiropratica che attraverso delle tecniche specifiche dolci e sicure sia per mamma che per bambino aiutano il corpo a trovare il giusto equilibrio e prepararsi in maniera ottimale al il parto.

Life ChiropraticaDonne in Gravidanza