Dr. Asnicar Stefano

Ciao io sono Stefano,
nato il 14/01/1977 a Valdagno (VI) e vivo a Recoaro Terme con mia moglie Selene e sono padre di Riccardo, e Pietro.
Ho sempre avuto la passione per lo sport:  partendo dallo sci alpino(facendo parte del comitato Veneto), passando per lo sci nordico (vincendo per due anni il circuito italiano granfondo master tour) fino ad arrivare alla mountain bike e alla bici da strada (correndo fino alla categoria under 23). Ho praticato a livello agonistico tutti questi sport con risultati soddisfacenti e tutt’ora pratico la mountain bike e lo sci nordico partecipando a gara nazionali ed internazionali.
Dopo la scuola superiore ed il servizio di leva, ho lavorato per un periodo come commerciante. Questa non era la mia vocazione. Infatti mi interessavo sempre di più alle medicine non convenzionali, in particolare all’osteopatia, tanto che mi sono iscritto ad un corso e sono diventato osteopata nel dicembre 2005.
Nel 2006, insieme Gaetano, ho aperto il primo studio di osteopatia della Val Dell’Agno, a Cornedo Vicentino, dove ho svolto l’attività di osteopata per tre anni (2006-2009)
In questi anni di lavoro, ho avuto modo di fare varie esperienze e conoscere diverse persone, che mi hanno spinto verso una nuova conoscenza, la chiropratica, dove effettivamente ritrovo la mia idea di cosa significhi  salute e benessere.
Questa nuova conoscenza mi ha portato a fare una scelta molto difficile: studiare chiropratica. Questo vuol dire 5 anni di college full-time all’estero, visto che in Italia la professione è riconosciuta come “professione sanitaria di grado primario”, ma non esistono università per poterla studiare.
Una scelta molto difficile, visto che da pochi mesi era nato mio figlio Riccardo. Con il sostegno della mia famiglia nel settembre 2009 mi sono iscritto al “Barcelona College of Chiropractic” dove ho intrapreso il percorso di studi per diventare Dottore in  Chiropratica.
Il 5 luglio 2014 sono diventato cosi dottore in chiropratica! E’ stato un percorso pieno di sacrifici, privazioni e  lontananza dalla famiglia, ma pieno anche di nuove esperienze, nuove amicizie e grandi soddisfazioni, che mi hanno permesso di aprire occhi e mente. Per questo i miei motti sono: “nothing is impossibile” and “never give up”, ossia “niente è impossibile “ e “mai mollare”.
Sono pronto a informare ed educare quante più persone possibili riguardo lo straordinario potenziale del corpo umano e di come la chiropratica aiuti l’espressione di questo potenziale, rendendole consapevoli e responsabili della loro salute e delle scelte che fanno per questa!

Grazie a mia moglie Selene ai miei figli Riccardo e Pietro ed a tutte le persone che mi hanno sempre sostenuto.

Life ChiropraticaDr. Asnicar Stefano